Sault: in alta Provenza

Il paese della lavanda sta all’ombra del Monte ventoso e col vento d’estate profuma e luccica di blu . E’ il piu’ alto della Provenza  il Ventoso ,lo vedi anche dal Golfo del Leone, e per noi e’ il ricordo della acque fresche e di Petrarca. Non è un villaggio di moda, e’ un paese in salita dove i campi di lavanda e le ciminiere che la bruciano fanno il paesaggio.
Il “Grand’Hotel” viene da lontano come la pasticceria dal1888.
Sault è un antico mercato con la lista di tutta la spesa che si fa in Provenza : i meloni di Cavaillon, l’agnello di Sisteron, gli ortaggi di Carpentras, e il miele e il vino di sabbia e le pesche d’estate , le castagne dell’Ardeche in autunno e il formaggio di Banon , per la gioia di tutto l’anno.

Leave a Reply

Your email address will not be published.