Sperlonga

Sperlonga

Dall’alto di una scalinata faticosa, di pietra, attraverso una grata di ferro battuto vedo, alla mia destra, la spiaggia lunga e il mare di sera.
La pietra calda e l’odore fresco del pesce a Sperlonga.
Nome di Roma imperiale, fatto di ombre e fatto di luce. E’ tra i villaggi di mare più belli d’Italia e perfino il turismo eccessivo di questi ultimi anni non è ancora riuscito a sottargli l’aura e l’armonia.
Il mio bagaglio a mano lo poso sul cotto mosso e ferito di una stanzetta, anch’essa in cima ad una scala.
Sperlonga è una specie di faro sul mare, è rocca e spelonca, è Mediterraneo con gli ulivi, le viti e le capre. E’ vacanza. E’ – soprattutto – ritorno a casa.

Leave a Reply

Your email address will not be published.